Come guadagnare il 20% in più sugli affitti turistici – invece di darli a AirBnb!

Last updated on

Quando nel lontano 2015 un cliente mi chiese di costruire questo sito web per pubblicizzare l’affitto turistico di appartamenti in Italia, pensai che fosse matto!!

Quando riesci ad avere un ‘fully booked’ tutto l’anno grazie a Airbnb, perché spendere altri soldi per costruire il tuo sito web per affitti turistici?

Fortunatamente, dopo qualche riflessione, mi è arrivata la risposta!

Vi spiegherò ora per quali motivi economici conviene avere un sito web personale per pubblicizzare specificatamente case vacanze e le ragioni per cui molti proprietari decidono di fare questo investimento, pur continuando a utilizzare piattaforme come Airbnb, Booking e HomeAway.

Tutti i vantaggi di un sito web specifico per affitti turistici

I vantaggi sono praticamente tutti economici.

Le piattaforme di booking online addebitano il 15-20% per prenotazione. Se quindi volete incanalare sul vostro sito gli ospiti che vogliono tornare oppure la clientela che vorrebbe venire per la prima volta, allora sarete in grado di tenervi quel 15-20%.

Facciamo un esempio: se il vostro business di affitti vi rende € 20,000 all’anno, equivale a un guadagno extra di € 4,000 all’anno – il che va a coprire, nella maggior parte dei casi, le spese per la costruzione di un proprio sito web.

Posso farlo? …Airbnb non si scoccerà?

Viviamo in un ‘free world’ – e quindi niente celo può impedire.

Tra l’altro, Airbnb ne è altamente consapevole: non appena vi mettete in contatto con un ospite (e viceversa con un proprietario), riceverete un messaggio che asserisce che è meglio rimanere entro il sistema di prenotazione di Airbnb ed evitare contatti diretti attraverso email personali.

Ma ancora una volta – non c’è niente che vi possa fermare dal farlo.

L’unico aspetto positivo è che vi perdereste la sicurezza offerta dal servizio di queste piattaforme riguardo a pagamenti e assicurazioni. Anche se vi doveste trovare nella situazione di richiedere danni, sarebbe comunque difficile anche con questi grandi siti di booking online.

Consigli per portare i vostri clienti sul vostro sito di case vacanza

Visto che non si può inserire un indirizzo web o un numero di telefono sul profilo Airbnb, occorre fornire un altro modo per farvi trovare online dai vostri ipotetici clienti (vi do un indizio – usate un nome unico).

  1. I principali siti web di affitto turistico dominano i risultati delle ricerche su Google, ed è proprio qui dove si trova il mercato. Quindi registrate le vostre case vacanze su almeno uno di questi siti – Airbnb, Booking e Homeaway. Se siete in dubbio, optate per quello più famoso nel vostro paese.
  2. Scegliete un nome unico – questo è il punto chiave e permetterà a chiunque sia un minimo pratico di Internet, di ricercarvi su Google e trovare il vostro sito web con lo stesso nome (step 4). Migliaia di proprietari stanno già utilizzando questo stratagemma.
  3. Completate il vostro profilo, aggiungete foto bellissime e impostate dei prezzi competitivi in linea con la concorrenza locale. E’ inoltre una buona idea iniziare ad accumulare recensioni veritiere, per attrarre turisti sul vostro profilo.

    (questi primi 3 steps sono tutto ciò di cui avete bisogno per assicurarvi una buona visibilità e potenziali reservations)

  4. Impostate il vostro sito web per case vacanze usando lo stesso nome scelto durante lo step 2.

Ecco fatto!

Gli step 1-3 vi danno visibilità, step 4 fornisce alla clientela un modo per trovarvi tramite Google.

Consiglio – non siate avidi. Ricordatevi che Airbnb (o quant’altro) è una grande piattaforma e dà accesso (come mai in precedenza) al mercato affittuario. Inoltre, avere un profilo ben curato con molte prenotazioni e recensioni positive su AirBnb è importantissimo e incoraggerà molte persone a pernottare presso le vostre strutture.

Ecco cosa possiamo per voi – Richiedete un preventivo

Appartamenti, B&B, guest house, case vacanze, case sugli alberi o intere ville – non importa cosa! Costruiamo siti web bellissimi che incrementano i vostri guadagni.

Tutto ha un senso!

  • Gestione di tutte le proprietà in affitto e delle relative prenotazioni da un unico sito web.
  • 15-20% di guadagni in più.
  • Calendario della disponibilità delle proprietà.
  • Mobile friendly, search friendly, design accattivante…i vostri ospiti vi adoreranno!
  • 2 settimane per il set up!

About Mike Fitzpatrick

Mike is web consultant and developer at Jeyjoo, where he has a track record and transforming businesses into online market leaders.

Chiedi agli esperti

(Risposta entro 2 ore!)



    Ho letto e accetto la privacy policy

    No grazie! (Non mi servono altre clienti)

    Find out how we exploded our website visits 170% in 5 months

    SARA DING

    (Owner Juicing for Health)

    2 million monthly visitors
    1.1 million Facebook followers

    Proven SEO results

    Abbiamo lavorato con…

    Una selezione delle aziende con cui abbiamo lavorato

    Cosa dicono i nostri clienti

    Our clients love the work we produce...

    Quick, efficient and a better job than I imagined! I cannot recommend Jeyjoo enough.
    Ali Jawad, British Powerlifter

    Within just a few months we gained an excellent search engine positioning for our chosen keywords.
    Roberto Ricco – Afi Esca

    Our site is contemporary, clean and clear – everyone wants to know who made it.
    Raphael Baglione – Door to Innovation

    Ready to start earning?

    We can transform your business into a Google #1 website and grow your revenue



      Ho letto e accetto la privacy policy

      No grazie! (Non mi servono altre clienti)